Risorse / Anatomia esperenziale

Il corpo è molto diverso...

di Jader Tolja (tratto dal libro “Sensazione, Emozione, Azione – di Bonnie Bainbridge Cohen, Somaticaedizioni  2011) “Ma con che cosa credi di capire? Con la testa? Bah!” da «Zorba il[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

Pensare con il corpo

Intervista a Jader Tolja …perché pensare con il corpo… Tratto da un Intervista di M. B. Pavita & P. Diyhani a Jader Tolja per il quotidiano la Repubblica. Finchè non è nella carne,[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

Movimento e consapevolezza

 

tratto dal libro : Neonati Felici in Movimento, di Beverly Stokes ” Il movimento corporeo è l’elemento essenziale di cui i bambini hanno bisogno per sviluppare una positiva immagine di[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

Il confine del Sé nel...

 

di Leonarda Majaron Il test ICoS (Indice del Confine del Sé), è uno strumento semiproiettivo messo a punto da Loretta Sapora (psicoterapeuta specializzata in psicosomatica e psicodiagnostica) e pubblicato nel[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

Intervista a Maderu Pincione sull’anatomia...

Il modello   I modelli su cui si basa la disciplina craniosacrale sono in continua evoluzione grazie all’incontro e all’integrazione con sensibilità ed esperienze diverse. Alcune delle idee più interessanti[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

Intervista a Jader Tolja sull’...

D: Qual’ è il punto di vista dell’anatomia esperienziale rispetto al lavoro sulle ossa? R: Se guardiamo, da un’ottica ortopedica o meccanica, ovviamente si tratta di un approccio lezioso e[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

I tre respiri

di Remo Rostagno Perché non prendiamo un primo respiro profondo, sentendo l’afflusso di aria fresca attraverso le narici penetrare nel nostro corpo caldo, raggiungere i polmoni, e di li sentiamo[...]

Risorse / Anatomia esperenziale

La respirazione cellulare interna

di Linda Hartley   Fai l’esercizio in un luogo confortevole e caldo, con spazio sufficente intorno a te. Inizia sdraiandoti per terra, sulla schiena. Chiudi gli occhi. Senti lo spazio[...]