Deprecated: woocommerce_params è deprecata dalla versione 3.0.0! Utilizzare al suo posto woocommerce_get_script_data. in /home3/qdcranio/public_html/wp-includes/functions.php on line 5088

Cos’è la Biodinamica in ambito Craniosacrale (2)

Cosa è che caratterizza l’approccio alla Biodinamica Craniosacrale, BCS.

di Steve Haines

La BCS è un processo interattivo di connessione incarnata.
Lo strumento principale è il non-fare, il tocco relazionale, informato dalla consapevolezza meditativa.
La biodinamica è una pratica semplice e potente che supporta la presenza, il terreno e la salute.

La BCS è un impegno attivo con il complesso business del sentimento.
C’è un obiettivo esplicito di sostenere l’incarnazione e le percezioni di sicurezza all’interno dell’individuo.

Nella dinamica del tocco relazionale, c’è il potenziale per nuovi sentimenti, nuove storie e nuovi significati da emergere.
La verità emerge come una storia condivisa tra cliente e operatore, informata dai fenomeni dell’essenza all’interno di un organismo sensibile. Miriamo a generare concetti che promuovano la salute e le sensazioni di gioia, disinvoltura e azione.

Siamo plasmati dall’esperienza.
La biodinamica tenta di lavorare con tutta la persona e la totalità della loro storia.
Dalle esperienze pre e perinatali, agli eventi avversi dell’infanzia, all’essere incorporato in strutture oppressive e ineguali di potere nella società e nella cultura.
Supportiamo le persone a autoregolarsi e sviluppare la capacità di recupero di fronte a una palude di sentimenti, pulsioni e comportamenti intensi, e spesso travolgenti.

C’è un enorme potere dentro tutti noi per imparare e crescere da esperienze avverse.
Abbiamo un corpo che si auto-organizza e cerca sempre l’armonia.
La salute è espressa come connessione e coerenza in un corpo che pulsa ritmicamente.
Nella biodinamica, la salute è soddisfatta come una ricerca attiva di equilibrio inerente alla vita.

La biodinamica è una struttura sensibile al trauma informata dalla neuroscienza e dalla ricerca del dolore.
Puntiamo alla coerenza, alla chiarezza e alla ripetibilità ed evitiamo la complessa anatomia esoterica.
Keep it simple‘ (mantieni la semplicità) è uno dei nostri mantra.

Comunque semplice non è semplicistico.
Insegniamo una comprensione approfondita dell’anatomia del corpo e della fisiologia e psicologia della cascata di difesa in risposta alla percezione della minaccia.
Le persone imparano le abilità che cambiano la vita per supportare la regolazione verso il basso dei riflessi iperprotettivi.
Celebriamo la complessità nella nostra capacità di creare e rifare il significato mentre rispondiamo agli eventi e agli stimoli del corpo.

La biodinamica è fondamentalmente fiduciosa nella convinzione che anche le storie e le conseguenze dell’esperienze più dolorose possono essere rimodellati con il giusto supporto e risorse sufficienti.

La spiritualità incarnata viene esplorata come un senso di connessione con se stessi, con gli altri, con la natura e con il mistero. Il più ampio campo di connessione è radicato nella profonda incarnazione.

La biodinamica è un processo per imparare a trovare una guida somatica.
Una guida focalizzata sul supporto della chiarezza e della connessione con il mondo delle sensazioni.
Una guida che è abile nel promuovere l’autoregolamentazione per scaricare in modo sicuro le cascate della difesa ciclistica.
Una guida che può aiutarci a sentire più della nostra storia e aprire le porte a nuovi sentimenti di gioia, connessione e facilità.

Tradotto da https://cranialintelligence.com/2018/03/24/what-is-biodynamic-craniosacral-therapy-2/

Leggi anche 

Le Basi della Biodinamica Craniosacrale