Formazione Biodinamica Craniosacrale, Arte dell’Ascolto

Inizio del corso di Formazione in Biodinamica Craniosacrale BCS a Roma, Trastevere. Il 20-21 Ottobre 2018
L’orientamento al sentire, e l’embodiment dello spazio, i fulcri dell’operatore.

La Biodinamica Craniosacrale è un arte dell’Ascolto. L’ascolto o il sentire si sviluppano dalla capacità di ascoltarsi, di sentirsi e nella relazione con l’altro.

Ascoltarsi e Sentirsi attraverso i sensi (udito, vista, olfatto, gusto e tatto) e imparare ad ascoltare con il cuore, con la “presenza”, con l’interocezione (il sesto o settimo senso) e attraverso le “sensazioni pre-verbali” ovvero il sentire “con il corpo” che ha la sua origine nel periodo prenatale.

Queste sono le basi che i primi cinque incontri della Formazione in BCS forniranno, sì le basi perché ascolto, ascoltarsi, sentire e sentirsi sono processi che durano tutta una vita.  Vedi il calendario.

Spesso viene chiesto qual’è la differenza tra l’approccio Biodinamico e quello cosiddetto Biomeccanico o altri, ve ne facciamo una dimostrazione visiva, si vede una differenza ? 

 

gruppo cranios12715332_560451167447207_4406271320415370904_n

 
 
 
22195432_10212393623214623_6643879721924002846_n.jpg
 
Schermata 2017-10-05 alle 17.38.46
 
arte dell’ascolto

vedi anche il blog “sacrocraniale” https://sacrocraniale.wordpress.com