Formazione Biodinamica Craniosacrale, Arte dell’Ascolto

Inizio del corso di Formazione in Biodinamica Craniosacrale BCS a Roma, Trastevere. Il 4-5 Maggio 2019


“Ben oltre le idee di giusto e sbagliato c’è un campo. Incontriamoci lì”-Rumi

La Biodinamica Craniosacrale è un arte dell’Ascolto. L’ascolto o il sentire si sviluppano dalla capacità di ascoltarsi, sentirsi e nella capacità di relazione con l’altro.

Queste sono le basi che i primi cinque incontri della Formazione in BCS forniranno, sì le basi perché ascolto, ascoltarsi, sentire e sentirsi sono processi che durano tutta una vita.  Vedi il calendario.

Ascoltarsi e Sentirsi attraverso i sensi (udito, vista, olfatto, gusto e tatto), imparare cosa vuol dire ascoltare con il cuore, con i visceri, l’embodiment. La “presenza”, l’interocezione e le “sensazioni pre-verbali” che sono la dimensione primaria della nostra esistenza.

Per conoscere le differenze tra l’approccio Osteopatico in campo Craniale OC, la Tecnica (o Terapia) Cranio Sacrale, CST e la Biodinamica Craniosacrale, BCS leggi http://www.craniosacrale.it/blog/17/

4-5 Maggio 2019 
“L’orientamento al sentire, l’embodiment dello spazio, i fulcri dell’operatore”

15-16 Giugno 2019
Quiete e movimento, le forze formative embrionali, le risorse.

28-29 Settembre 2019
Fulcri naturali e inerzia, fluttuazioni e morfologie dinamiche dei fluidi, le linee mediane.

9-10 Novembre 2019
Corpi A, B e C, principi olografici e quantici del contatto, fluidi e potenza.

18-19 Gennaio 2020
Fisiologia del trauma nel corpo e risorse. Conoscere i propri limiti.

Orari degli incontri ore 9,30- 13,30 pausa 14,30 18,30

80 ore di contatto diretto. 
30 ore di Formazione a Distanza con incontri di condivisone, intervisione e supervisione via web.
Tutorial diretti con i Docenti.
Bibliografia per lo studio.

vedi anche il blog “sacrocraniale” https://sacrocraniale.wordpress.com