Formazione Craniosacrale a Roma 2016-2017

Calendario della Formazione a Roma 2016-17

Informazioni generali sul corso di formazione Craniosacrale

LA DISCIPLINA CRANIOSACRALE

E’ una tecnica manuale dolce e non invasiva, che lavora sulla base dell’idea  (di origine osteopatica) che la libera circolazione dei fluidi sia alla base della Salute. *

Fin dalla loro origine embrionale tutti i tessuti del corpo sono mossi da forze biocinetiche e biodinamiche che agiscono per creare la nostra forma.

Queste forze fisiologiche e morfologiche si manifestano anche attraverso diverse ritmicità.

W.G.Sutherland nominò per primo il ritmo del “Respiro della Vita” (Breath of Life) come una forza “intelligente” che mantiene l’equilibrio nelle funzioni vitali ed è la manifestazione della Salute in atto.

La Respirazione Primaria ne è l’espressione palpabile, un ritmo lento che ci attraversa, come un’onda fluida.

Il contatto craniosacrale parte dalla capacità di sentirli su di sè e sugli altri, percepirne tutte le espressioni ed il loro significato in termini di Salute e di Risorse.

LA FORMAZIONE CRANIOSACRALE

L’Istituto Terapie Craniosacrali promuove la  “Formazione Craniosacrale Integrata”.

Parliamo di integrazione nella comprensione e nell’ascolto delle forze Biomeccaniche, Biocinetiche e Biodinamiche che agiscono nel corpo umano.

La relazione che la disciplina craniosacrale condivide con numerose altre e con cui noi cerchiamo un’integrazione sono il lavoro sul trauma (Peter Levine), la PNL, l’Anatomia Esperienziale, il Focussing, la Mindfulness e le pratiche di meditazione, la Psicologia Evolutiva, per citarne le principali.

I livelli avanzati della formazione prevedono approfondimenti nei campi del pre e post natale e del lavoro con i bambini, dello stomatognatico e delle discipline posturali.

Il carattere dominante della nostra formazione si ispira alla seguente frase di Bruno Munari

“Dimmelo e io lo dimenticherò. Mostramelo e lo ricorderò: Coinvolgimi e io capirò” Bruno Munari

Ovvero l’esperienza deve dominare sulla teoria,  l’embodiment, l’esperienza incarnata ci guida nella comprensione.

Tutta la letteratura Craniosacrale si basa sulla descrizione e la codificazione di una esperienza di palpazione, soggettiva e acquisita tramite il contatto diretto con un maestro. Quando l’esperienza conferma i “dati” del modello di riferimento allora diventa comunicabile e codificabile.

A CHI SI RIVOLGE

I corsi sono rivolti a chiunque già svolga o voglia intraprendere una professione nel campo del sostegno alla vitalità, della presenza come consapevolezza (corpo, mente, movimento), dell’interezza dell’individuo e del benessere.

L’operatore non sanitario alla fine del corso può iscriversi all’Associazione CranioSacrale Italia, ACSI che ha creato un registro privato degli operatori professionali e di cui noi facciamo parte da anni. 

 

 logo-acsi-scritta

 

(*) Andrew Taylor Still nel 1874 proclama: ‘La regola dell’arteria è assoluta, universale; essa non deve essere ostruita, altrimenti sorge la malattia. Giunse alla conclusione che molte malattie possono essere curate senza l’utilizzo di farmaci, intuisce che la chiave sta nel trovare e correggere le malposizioni anatomiche che intereferiscono con la circolazione sanguigna e l’attività nervosa. Il corpo umano è la farmacia di Dio ed ha in sè tutti i liquidi, farmaci, olii lubrificanti, oppiacei, acidi ed antiacidi, e tutti i tipi di farmaci che la saggezza di Dio ha pensato necessari alla felicità dell’uomo ed alla sua salute.’ fonte http://www.registro-osteopati-italia.com/losteopatia/a-t-still-2/