La guarigione e il mondo naturale, 2° parte

galaxiesNel 1996 James Jealuos rilasciava un’intervista alla rivista “Alternative Therapies”. E’ ancora oggi una fonte di inspirazione e di riflessione. 

 Citiamo dalla seconda parte dell’intervista. 

Abbiamo parlato delle leggi di generazione e di guarigione; guarigione come l’emergere dell’originalità, e ciò può accadere in qualsiasi momento.

Facciamo, tre anni fa avete sbattuto la testa e d’allora avete capogiri. Avete preso tutti i tipi di medicina ma nessuno ha funzionato. Avete ancora le vertigini. Se voi foste venuti nel mio ufficio e io avessi messo le mani su di voi, io non avrei cercato il modello di stress nel vostro corpo. Non avrei osservato la vostra malattia. Io osserverei il respiro della vita, questa forza nel corpo che non può essere cambiata, e osserverei a come essa stava cercando di aiutarvi. 

L’impronta per far stare di nuovo bene il paziente è lì perché la cosa che ha formato il corpo è la cosa che istituisce l’impronta. Essa crea una compensazione, per mantenere l’equilibrio – ciò che noi chiamiamo omeostasi- il più a lungo possibile. Ora so che un medico che sente ciò direbbe, “Questa è follia”. Alcune idee della salute sono estremamente ottuse, così la morte è un insulto per un medico. Ma è ben più grande di ciò. Possiamo sentire il movimento di questa forza dentro il corpo, inalterato dal neonato all’adulto, e per due o tre giorni dopo la morte. Poi sembra scomparire.

Il primo passo nel sentire questo respiro della vita non è la palpazione o il dare dei colpetti per cercare delle lesioni. Prima si deve sentire la Salute del paziente. Si sente il respiro della vita mentre entra dentro l’organismo vivente, dentro quella persona, e senti il corpo, l’anima e lo spirito come un’ unità completa di funzionamento. Non si fanno delle divisioni. Se si divide il corpo, l’anima e lo spirito, perfino concettualmente sotto le tue mani non ti ritrovi a fare ciò di cui sto parlando. Ti ritrovi a fare qualcos’altro.

Il processo della malattia è una decisione intelligente fatta dal respiro della vita per proteggere l’organismo al distruggersi completamente. La malattia non è il nemico. E’ una decisione intelligente e saggia di ritornare all’equilibrio.

Pensi alla morte. Che cosa rivendica alla morte?
AT: La forma originale.
Jealous: Giusto. La tua forma originale. E’ incredibile quando la vedi. Sai quante volte dopo alcuni trattamenti un paziente dirà: “Mi sento più me stesso”. Diranno “Riesco a vedere la luce che si muove attraverso la superficie delle foglie dopo che è piovuto.” Io dico “E’ sempre stata lì. Non è un campo mistico percettivo. E’ normale” Noi siamo per natura dotati. Che cosa accadrebbe se voi reclamaste la vostra forma originale? Non sarebbe interessante sapere chi eravate? Non sarebbe interessante conoscere l’intenzione del respiro della vita quando vi ha creati ?

Noi tutti siamo consapevoli di qualcosa di più grande e dobbiamo ricordare la nostra Originalità. L’organizzazione per il mantenimento della salute che noi stiamo cercando è ciò che forma un embrione. Essa genera e mantiene la vita.

leggi tutto l’articolo in .pdf jealousguarigione

Vai alla prima parte dell’articolo