Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

L’embrione dentro di noi

2 Aprile 09:30 - 5 Aprile 17:00

L’esistenza prenatale in una prospettiva Biodinamica. Morfologie dello sviluppo embrionale come gesto.

con Jaap van der Wal

Link agli articoli e video http://www.craniosacrale.it/?s=jaap+van+der+wal

Jaap van der Wal è medico ed è stato professore associato in Anatomia ed Embriologia all’Università di Maastricht, Paesi Bassi. Dopo la laurea in medicina nel 1973 si è specializzato in anatomia funzionale e sviluppo dell’apparato locomotore con riguardo particolare alla propriocezione ovvero il senso di percezione della locomozione e della posizione corporea. In seguito si è dedicato all’insegnamento in Filosofia della Scienza e Antropologia medica.

“La mia passione tuttavia era e tuttora rimane l’embriologia umana. Il corpo umano è un processo, che si sviluppa e funziona nel tempo. L’embrione si muove, si comporta in forme. È in quest’area che ho incontrato l’antroposofia. Applico il metodo della morfologia dinamica per comprendere quello che realmente facciamo come esseri umani allo stadio embrionale. Con questo approccio ho scoperto che per me scienza e religione, materia e spirito, macrocosmo e microcosmo, creazione ed evoluzione s’incontrano l’un l’altro nel processo fenomenale del divenire umano. Rispetto a ciò trovo nell’embrione significative risposte a domande circa il significato dell’esistenza umana”.

Quello che facciamo nella forma e nei ritmi dello sviluppo embrionale è una esercitazione morfologica, un gesto che prepara la fisiologia e più tardi la psicologia della persona.

Vedi la presentazione del corso

Questo corso esplora lo sviluppo prenatale e il prendere forma del corpo, la morfogenesi, questi due aspetti esprimono le caratteristiche essenziali per lo sviluppo dell’essere umano nella materia, nello spirito, nel corpo e nella mente.  

Il metodo scientifico della fenomenologia ci apre ad una nuova comprensione profondamente olistica dell’essere umano. Seguendo il processo di formazione dell’embrione umano, il corso chiarirà temi come lo sviluppo sano, lo scopo e la saggezza insite nella forma umana fino al profondo significato dell’esistenza. 

L’embrione come unità psicosomatica di Spirito e Materia, Mente e Corpo.  Come diceva Andrew Taylor Still: 

“L’uomo è Mente, Movimento e Materia”.

Nello sviluppo embrionale abbiamo a che fare con qualcosa che può essere definito come “ancora funzionale nelle forme”. Questo significa che i gesti di crescita e sviluppo che l’embrione umano “per-forma” o compie, possono essere capiti ed interpretati come comportamento umano. Una sorta di pre-esercizio di quel che poi saranno funzioni fisiologiche e psicologiche. 

 “Il corpo si sviluppa da noi non noi da lui. 
Siamo delle api e il nostro corpo è l’alveare.  Noi abbiamo fatto il corpo, 
lo abbiamo fatto cellula dopo cellula”   
Rumi 

Il corpo umano crea la sua forma durante lo sviluppo embrionale, in un processo continuo di cambiamento e metamorfosi. Usando l’approccio fenomenologico è possibile capire questi gesti come comportamento umano. 

Questi gesti sono anche un eco ed una ricapitolazione dei gesti di sviluppo dell’uomo come specie. In questo modo la biografia e la biologia si incontrano. L’esistenza embrionale non è una semplice fase passata della nostra vita, l’embrione esiste ancora dentro di noi: nella nostra esistenza inconscia e nel corpo che agisce come anima.

Nella globalità del suo sviluppo l’embrione è l’espressione dell’essere, che è in grado di mediare tra “cielo” (forze celesti)  e “Terra” (forze terrestri) e che, come tutti gli esseri viventi esiste nella respirazione tra Chaos (movimento, processo, tempo) e Cosmo (forma, struttura, spazio).

Link all’articolo Il ritmo è la rappresentazione dell’essere in mezzo a due poli, il respiro della vita.

Scheda-iscrizione-Jaap-2020

Ferrara, Principessa Pio, collocata in uno sistema architettonico e paesaggistico che lega le mura cittadine, il verde della campagna e il fiume Po, in un ambiente in cui vivere al meglio il proprio tempo.

STRUTTURE PER IL PERNOTTAMENTO (VICINE ALLA SEDE DEL SEMINARIO)
– Horty della Fasanara :  338 154 3721 

– Piazza Nova Guest House:  0532 757614 

– Hotel Duchessa Isabella (5 stelle):  0532 185 8096   

– Avanguardia suite, boutique hotel:  328 466 8649 : 

– Alchimia B&B:   0532 186 4656

Dettagli

Inizio:
2 Aprile 09:30
Fine:
5 Aprile 17:00

Luogo

ferrara,
Via Vigne 38
Ferrara, Italia
+ Google Maps
Telefono:
3923189040
Sito web:
https://principessapio.com